" “Al perder a mi madre terrena, me entregué enteramente a la Madre del cielo”." ( Santa Gema Galgani )

[ ]  María Madre de Dios ::  Incoronazione della Vergine Santissima   [ ]

 

 

Incoronazione della Vergine Santissima nelle case come 

Regina della Famiglia 

in testimonianza della sua consacrazione

e quella dei suoi membri al 

Cuore Immacolato di Maria


 Introduzione

Incoronazione dell'immagine della Vergine 

Atto d'incoronazione e Preghiera di consacrazione 

Diffusione della devozione 

Nozioni di base 

Conclusione

La devozione in altre lingue

Il Cardinale Primate d'Argentina, Jorge Bergoglio, ci dice che la notizia di questa crociata d'incoronazione della Vergine nelle case lo ha "confortato e rallegrato," e ci esorta: "Andate avanti con fervore in questo apostolato." Leggi la sua email qui . (in spagnolo)

Istruzioni per realizzare una Corona 

Nuovo! >> Fotografie delle incoronazioni <<Nuovo! 

Scarica il foglietto familiare per stamparlo fronte-retro 

Scarica le Nozioni di base e la spiegazione completa 


Che regni Maria nelle vostre case, 

non solo perché avete lì la sua immagine, 

ma perché la preghiate frequentemente insieme, 

perché ricorriate ai suoi consigli  

e pratichiate le sue virtù. 

(Pio XII) 


 Introduzione 

 "Gesù è il Re dei secoli eterni per natura e per conquista, e per Lui, con Lui, subordinati a Lui, Maria è Regina per grazia, per parentela divina, per conquista, per singolare scelta. E il suo regno è immenso, come quello del suo Figlio e Dio, poiché dal suo dominio nulla resti escluso. 

Per questo la Chiesa l'acclama Regina dei cieli e della terra, gloriosa, degnissima, Regina dell'Universo, Regina dei Cieli, gloriosa e degnissima Regina del mondo e ci esorta ad invocarla giorno e notte, tra gemiti e lacrime delle quali è pieno questo esilio: 

"Salve, Regina, Madre di misericordia, vita, dolcezza, speranza nostra. Questa sua regalità è essenzialmente materna esclusivamente benefica "(Pio XII, messaggio-radio alle solennità di Fatima, 13 maggio, 1946), che muove anche la Chiesa a pregarla", come Regina degli Angeli e dei santi, dei patriarchi e dei profeti, degli apostoli e dei martiri, dei confessori e delle vergini, di tutti i santi ". (Ibid) E anche Regina della Pace. 

       Questi sono alcuni dei nomi che compongono le Litanie Lauretane, che molti, da secoli pregano dopo il Santo Rosario in Famiglia. Le enumera Pio XII, che potremmo dire fu il Papa della Regalità di Maria. 

       E bene, Giovanni Paolo II, davanti alla valanga di mali che attaccano la sacra istituzione della famiglia, ci indica di ricorrere alla Vergine per difenderla. E per questo introdusse in queste Litanie l'invocazione Regina della Famiglia. 

Maria è Regina della famiglia cristiana. La Vergine Madre di Dio è incoronata come Madre e Regina di città e regioni, allo stesso modo nel quale le città e le regioni si sono consacrate al suo Cuore Immacolato, facendosi eco alle sue richieste di Fatima: "Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato, e a chi l'abbraccia prometto la salvezza e che le loro anime saranno amate da Dio come fiori posti da me per ornare il suo Trono "(parole della Vergine a Fatima, il 13 giugno 1917, quando mostrò il suo Cuore Immacolato). 

       La consacrazione e l'incoronazione vanno unite strettamente nella nostra vita spirituale. Perché se ci consacriamo interamente a Lei, al suo Cuore, l'abbiamo proclamata Regina dello stesso, valendo esso stesso per le nostre famiglie e le nostre case. L'incoronazione che ci si propone realizzare, deve essere il frutto della nostra consacrazione personale e familiare, e si realizza per esteriorizzare una realtà interiore, per ricordare questa consacrazione continuamente in modo che ci aiuti a viverla, che è l'importante. 

Continuiamo le nozioni di base più in basso, però prima vogliamo introdurvi alla devozione che proponiamo.

 


L'Incoronazione di Maria come Regina della Famiglia 

Questo atto intimo della casa avrà due segni. Il primo sarà l'incoronazione di una statua della Vergine Maria nella casa come Regina della Famiglia (1) e il secondo la consacrazione dei suoi membri al Cuore Immacolato di Maria. In tal modo che l'incoronazione dell'immagine della Vergine non è più che un segno esteriore dell'affidamento e di consacrazione totale delle nostre vite all'Immacolato Cuore della Madre di Dio e nostra. 

L'immagine da coronare sarà quella che più concilia la devozione della famiglia. Può essere quella di qualsiasi apparizione mariana approvata dalla Chiesa. Naturalmente, che quando è presente l'Immagine del Bambino Gesù, la si coronerà anche, prima della Vergine. Egli diventa la regalità di Maria. Se si tratta di un quadro, la corona (o le corone) si possono collocare su di esso. 

Per l'incoronazione si realizzerà, preferibilmente in modo artigianale, una piccola corona di Regina (2), o in sua mancanza si può acquistare o adeguarne una da collocare sulla testa dell'immagine della Vergine in un giorno particolarmente scelto, preferibilmente un giorno di una festa mariana o di una apparizione della Vergine. 

Questa incoronazione, come detto, sarà un segno visibile della consacrazione della casa, la famiglia e tutti i suoi membri, i lavori, le faccende domestiche, i dolori e le gioie di tutti i componenti, a Dio nelle mani e sotto l'impero dell' Immacolato Cuore di Maria Santissima, che sarà da quel giorno la Regina della casa. La famiglia e i suoi membri sono impegnati a vivere le virtù cristiane e mariane, pregando ogni giorno tre Ave Maria in riparazione agli attacchi alla purezza della Vergine Maria. E in quanto dipenda da tutti la preghiera del Rosario e la partecipazione alla Santa Messa. 

Tutta la famiglia è chiamata a questa devozione e consacrazione al Cuore Immacolato di Maria. In un secolo dove l'istituzione familiare voluta da Dio ha sofferto grandi attacchi e molte famiglie sono distrutte e sofferenti, la Vergine Maria viene a riparare e curare, a unire e consacrare. Anche una madre che vive sola con suo figlio, una singola persona che vive da sola o un parroco nella sua casa, possono e devono coronare la Vergine nella sua casa consacrandosi a Lei per Dio. Si potrà incoronare anche in case per anziani, ospedali, ricoveri per i bisognosi, e così via. La consacrazione della nostra casa e della nostra famiglia alla Vergine Maria e nominandola Regina, Lei proteggerà la nostra casa come la sua propria casa e ci condurrà a Gesù. 

"Regina, Madre e Signora, indicandoci il cammino della santità, dirigendoci, in modo che mai ci allontaniamo da lui."

 (Pio XII 1954/01/11)

La data prescelta per l'incoronazione e la consacrazione sarà ricordata specialmente ogni anno dalla famiglia con un incontro speciale e la recita del Rosario, rinnovando l'adesione al Cuore Immacolato di Maria. 

"Io ho scelto e santificato questa casa ... perché in essa sia invocato il mio nome e per abitare in essa per sempre"

(Pio XII, 1954/10/12) 

 


Cerimonia d'incoronazione e Preghiera di consacrazione 

L'immagine deve essere illuminata da una candela, simbolo della presenza di Cristo che ha promesso la sua presenza tra coloro che sono riuniti nel suo Nome. Sono inoltre necessari fiori naturali in onore della nostra Regina. Si possono recitare queste preghiere che noi proponiamo o altre. La prima, individuale, di San Luigi Maria di Montfort. Quella che offriamo per tutta la famiglia è composta in base a due preghiere dettate dalla Vergine Maria a Gladys Motta in San Nicolas de los Arroyos, Argentina. 

Si inizia l'atto di incoronazione facendo il Segno della Croce, e pregando il Credo per chiedere alla Vergine che conservi la fede cattolica nelle nostre case e in tutti i nostri paesi. Si può aggiungere un canto e poi, in silenzio, ognuno si consacra personalmente alla Vergine secondo la sua devozione personale. E tutti possono dire la preghiera di san Luigi Maria e del Papa Giovanni Paolo II: 

Sono tutto tuo, Regina mia e Madre mia 

e tutto quello che ho tuo è. 

Si procede quindi a collocare sulla testa dell'immagine di Maria la Corona da parte di uno dei membri della famiglia dicendo 

Santa Maria, Madre di Dio e nostra, 

t'incoroniamo come Regina della nostra famiglia! 

Poi si realizza la Consacrazione delle persone e tutti insieme dicono la 

Preghiera di consacrazione della famiglia 

Oh Madre! Vogliamo consacrarci a Te.

E per questo ti riconosciamo a partire da questo giorno

come Regina della nostra famiglia.

 

Vergine Maria, oggi consacriamo le nostre vite a Te.

Sentiamo il bisogno costante della tua presenza

nella nostra vita, perché ci proteggi,

ci guidii e ci conforti.

 

Sappiamo che in Te la nostra anima troverà riposo

e l'angoscia in noi non entrerà.

La nostra sconfitta diventerà vittoria

la nostra fatica in Te fortezza è.

  

Dio ci conceda la grazia di vivere per te,

di amare il tuo Cuore Immacolato con tutto il nostro essere,

E che sii tu, Madre nostra,

quella che pulisca le nostre anime e le purifichi.

 

Amatissima Madre, insegnaci ad amare Gesù.

Rendici degni di Gesù e di Te, Madre

e che la Consacrazione di questo giorno

ci unisca di più a Te e a tuo Figlio.

 

Santa Maria, Regina della nostra famiglia, prega per noi! Prega per i giovani! Prega per le famiglie! Amen. 

Finalmente, si prega il Santo Rosario come una corona di rose per il Signore e nostra Madre. Alla fine si aggiungano tre Ave Maria in riparazione al Cuore Immacolato di Maria, un'abitudine quotidiana che impegna i membri della famiglia, da oggi, proprietà della Regina del Cielo.


 

Diffusione di questa devozione 

La famiglia nella cui casa regna Maria si trasformerà in un esempio del trionfo dell'Immacolato Cuore di Maria e i suoi membri saranno missionari di Maria Regina Immacolata, cercando di far conoscere questa devozione ad altre persone. Quelle famiglie che desiderino coronare Maria nelle case su consiglio di un'altra, potranno essere accompagnate da essa nel giorno dell'Incoronazione di Maria in questa nuova casa, se le circostanze sono propizie. 

Se la nuova casa non ha l'immagine della Vergine da coronare potrebbe essere un buon gesto regalarle l'immagine della Santa Vergine senza corona. Ma è raccomandabile che la corona sia fatta o conseguita dalla nuova famiglia che si consacrerà. Il regalo dell'immagine nemmeno è imprescindibile, essenziale e in quanto alla fabbricazione della corona si può aiutare in questo. Sì, è importante cercare nella misura nella quale la carità lo consiglia, che Maria Santissima sia incoronata in molte case del paese e del mondo. 

 ____________________________________________ 

 Note 

(1) E' un titolo che mancava nelle litanie e che Giovanni Paolo II s'incaricò di aggiungere. Le famiglie avevano bisogno di una Regina. E una Regina forte, che fosse parte di una famiglia, avvocata e difesa contro un nemico apertamente dichiarato contro le famiglie, il Demonio. Oggi ha il cattivo pensiero di distruggere la famiglia. E già ha fatto abbastanza male. Ma l'affronta la sua eterna rivale, Maria Santissima. Tutti siamo membri di una famiglia e tutti vogliamo che le famiglie si sostengano nell'amore e nell'unità. Invochiamo la Regina della Famiglia. 

(2) La corona deve essere di buon gusto e secondo la dimensione dell'immagine. Non importa il materiale tanto come l'intenzione. E' raccomandabile che il materiale non sia molto fragile. Non si consiglia la carta o il cartone. Potrebbe essere inclusa una corona di fiori di materiale non appariscente.

 ____________________________________________

 

Nozioni fondamentali

        Papa Pio XII ci faceva notare, da più di mezzo secolo, l'importanza di una consacrazione: "Anche si dovrebbe capire bene cari figli e figlie, tutta l'importanza di questo atto e tutti gli impegni che comporta. Al porre sotto l'egida di Maria le vostre attività personali e familiari, nello stesso tempo che invocate la sua protezione e il suo aiuto, promettete di non intraprendere nulla che possa dispiacerle e conformare la vostra vita alla sua volontà e desideri. L'amore di una madre è in grado di ottenere dai suoi figli le più severe esigenze quando il bene di questi è compromesso. Lei non solo non tollera che i figli danneggino l'onore della famiglia, ma aspira vederli realizzare azioni brillanti per gioire con loro il successo e il merito. Maria spera da voi che proseguiate nei tempi attuali la lotta che divide il bene dal male. 

       La prima cosa che vi chiede è che vi manteniate fermi nella fede. Dovete difendervi contro un materialismo che invade gradualmente la società, le sue istituzioni e le sue attività. In molti, questo materialismo si va infiltrando nella ricerca di una comoda esistenza, pienamente assicurata per domani, ma chiusa alle realtà soprannaturali, a qualsiasi esigenza di consegna, e incapace di comprendere i bisogni, spesso angoscianti, di altre classi sociali o di altri popoli. E' così facile dimenticare che il benessere temporale non è la meta principale della vita umana e che ci sono altre ricchezze infinitamente più preziose e durature, tali come la carità divina che fa all'uomo dimenticarsi di se stesso per unirsi a Dio e alla sua opera! Questo è il ruolo della Vergine: lasciare intravedere agli uomini un riflesso del Cielo in mezzo a tutte le cure che li incatenano a questa terra, e ricordare a loro continuamente che le pene di questo mondo non contano nulla in confronto con la gloria che Dio prepara ai suoi figli (Rm 8,18). 

       La Consacrazione a Maria santificherà le vostre case. Chi meglio della Vergine può conservare l'intimità e il fervore degli affetti familiari, elevarli comunicandoli la purezza e l'amore integralmente fedele del quale Dio la fece depositaria? Chi ispirerà alle madri l'interesse e la pazienza necessaria per vegliare per le molteplici necessità della sua famiglia, per educare i suoi figli nella pietà, per difenderli dagli ostacoli che un mondo paganizzato colloca ai loro passi? All'interno della casa, per il comportamento quotidiano e incessante che imprime nell'anima dei figli l'immagine dei suoi genitori, è dove si trasmette l'esperienza della vita cristiana. Lì è dove manca la presenza tenera e vigilante, questo è, per così dire, il luogo della scelta dove la Madre di Gesù prosegue l'opera che fu sua per eccellenza, la cura materna del Figlio di Dio, che si prolunga ora nei membri della Chiesa. 

        Che regni Maria nelle vostre case, non solo perché avete lì la sua immagine, ma perché la pregate frequentemente in comune, perché ricorrete ai suoi consigli e praticate le sue virtù". (Ibid) 

        Finalmente, scegliamo i paragrafi conclusivi di questo insegnamento di Pio XII, che oggi ci arriva, attualissimo, come rivolto a noi e al nostro paese. Non dimentichiamo che questa iniziativa di consacrarci e incoronare la Vergine nelle nostre famiglie intende riaffermare le  consacrazioni nazionali già realizzate. Ecco perché vogliamo che le incoronazioni della Vergine nelle case si realizzino per lungo e per largo nella nostra amata Argentina, e di più, che attraversino le sue frontiere:

        "La Vergine non ha altro desiderio che condurre gli uomini a Cristo e introdurli nel cuore del mistero centrale del cristianesimo, quello della redenzione. Il Figlio che Lei portò al mondo nelle terre di Palestina, segue portandolo ora continuamente alla Chiesa. Lei vuole portarci insieme verso il Pane mistico, simbolo dell'unità, della pace e della gioia eterna del cielo."

"Che Gesù e Maria regnino nella vostra Nazione, nelle vostre case, nel più profondo delle vostre anime. Che susciti tra voi una moltitudine ogni volta più numerosa e ardente di apostoli, sacerdoti, religiosi e laici. Che Egli sostenga nel vostro paese lo spirito cristiano in tutta la sua generosità e una devozione ogni volta più accentrata verso la Santissima Vergine. E che voi possiate, in tutta verità, ripetere a Lei le parole della bellissimo canto “Sed nuestra Reina”. (Pio XII, radio messaggio al Belgio, 5 Settembre 1954)

 Sentiamo nei nostri cuori, che le famiglie cattoliche devono ratificare e vivere i voti alla loro Madre e Regina, e per Lei e con Lei al Sacratissimo Cuore di suo Figlio, vivo e vero, palpitante nella Divina Eucaristia, e bene sappiamo che Lui è il Dio dei Cuori, come lo cantiamo nell'Inno Eucaristico:

                                   

Dio dei cuori

sublime Redentore

domina le nazioni

e insegna loro il tuo amore. 

____________________________________________

Conclusione

 Se grandi santi come San Domenico o il Beato Alano de Rupe sconfissero grandi eresie e convertirono migliaia di apostati e di peccatori solo con la predicazione del Rosario e delle glorie con le quali Dio incoronò la Vergine Maria, già sappiamo che in questo tempo dobbiamo usare queste stesse armi. E inoltre crediamo che è una forma pratica di consacrare il mondo all'Immacolato Cuore di Maria, come lo chiese Lei a Fatima, cominciando da ogni luogo e famiglia cristiana. Proponiamo questa devozione familiare per tutte le famiglie dell'America latina e di tutta la Chiesa. 

"Maria, Regina delle famiglie, Sede della Sapienza, Serva del Signore 

Prega per noi! Prega per noi. 

prega per i giovani, prega per le famiglie! Amen ". 

(Giovanni Paolo II, Rio de Janeiro, 1997/10/04) 

____________________________________________ 

Ordine di Maria Inmaculata y

www.mariamadrededios.com.ar 

13 Maggio 2009 

Festa di Nostra Signora di Fatima

 Nel mese di Maria

Mauro Bertini

Apprezzare la preziosa collaborazione di Mauro Bertini

____________________________________________

Questa devozione può essere riprodotta e pubblicata, citando la fonte: 

www.mariamadrededios.com.ar 

e senza fare modifiche ne aggiunte

Scarica qui questo documento in Word per stampare e realizzare o diffondere questa devozione

Se voi aderite a consacrare la vostra famiglia all' Immacolato Cuore di Maria inviaci una foto dell'immagine della Vergine che avete incoronato e i nomi dei membri della famiglia, la data d'incoronazione e di consacrazione, della città e del paese. Saranno pubblicate qui tutte per incoraggiare più famiglie del mondo a farlo. Scrivici e invia la tua foto a questo indirizzo.

 

 

 

:: Volver a la página anterior ::

118267 lecturas.

 [ Index Home  ]  [ Las Coronas de María  ]  [ La Devoción a María  ]  [ María en la Biblia  ]  [ María en la Iglesia  ]

[ María y los Santos  ]  [ María entre nosotros  ]  [ Canal Youtube  ] [ Mapa del sitio  ]

[ Sobre esta web  ] [ Publica tu Testimonio ] [ Firma el Libro de visitas ] [ Contacto ]